Il personale può analizzare i dati e apportare le azioni correttive operative e strategiche più efficaci. Il modulo è adatto anche per le aziende che adottano i sistemi:

• Make to Order o Assembly to Order, cioè le metodologie che, ricevuto l’ordine dal mercato, condizionano la produzione in funzione delle specifiche richieste del cliente – utilizzando materie prime e semilavorati standard
• Engineer to Order, dove la trasformazione di un preventivo in un ordine cliente comporta la progettazione e la produzione dell’oggetto richiesto (impiantistica industriale, cantieristica, progettazione, servizi) 

È possibile definire il progetto attraverso la sua struttura WBS (Work Breakdown Structure). Grazie alla WBS si possono organizzare correttamente flussi di attività e individuare le risorse/reparti/ fornitori esterni da coinvolgere. La struttura WBS supporta l’azienda nell’identificare eventuali criticità economiche e  consente di porvi rimedio. Sulla base della WBS è possibile definire infatti il piano dei conti di commessa a cui attribuire costi per materiali,  lavorazioni o risorse specifiche e, viceversa, ricavi da pagamenti. 

Ogni attività necessaria per la realizzazione del progetto può essere puntualmente tracciata; così è più semplice organizzare e tenere sotto controllo gli stati avanzamento lavori, da cui spesso dipende la fatturazione.

L’area verifica che i tempi delle lavorazioni siano allineati con quelli preventivati e,  nell’eventualità di scostamenti, permette di individuare  tempestivamente le eventuali azioni correttive. Diagrammi di Gantt e Timesheet presenti nell’applicativo aiutano a controllare la programmazione e il carico risorse.

Tempi, materiali e risorse sono gestiti dalla fase di preventivazione sino alla consuntivazione finale.

La fatturazione può avvenire a SAL (stati avanzamento lavori) ma il progetto, o  parti di esso, si può consuntivare anche a partire dalla contabilità generale.

Caratteristiche 

La gestione generata fin dall’acquisizione dell’ordine cliente, riepiloga tutte le movimentazioni, di materiale e di tempi.  In questo modo è possibile:

• Analizzare l’andamento del singolo progetto in relazione al suo preventivo
• Valutare gli eventuali scostamenti sia in termini quantitativi sia economici

La soluzione permette di organizzare al meglio il lavoro anche nel caso di produzione su commessa:

• Workflow autorizzativi
• Gestione documentale integrata nell’applicativo
• Processi di B.I. opportunamente «tarati» sulla commessa, forniscono le linee guida per le squadre di lavoro coinvolte, sia a livello dirigenziale che operativo.

Funzioni principali

• WBS di Progetto
• Pianificazione Gantt
• Timesheet di progetto
• Risorse
• Stato avanzamento lavori
• Analisi scostamenti

Punti di forza

• Definizione libera e flessibile della struttura del progetto
• Time sheet di progetto e pianificazione Gantt integrata
• Definizione di piani di fatturazione attivi e/o passivi
• Analisi evolute sullo stato di avanzamento dei progetti e sugli scostamenti tra preventivo e consuntivo
• Possibilità di consuntivare il progetto, o parti di esso, anche dalla contabilità generale